SANTISSIMA TRINITÀ anno C

Far vivere in sé il Signore significa fare in sé l’unità che è in lui.
L’unità a cui devo ridurmi è l’amore.
È  l’amore che vuole la sua gloria,
è l’amore che loda.

Amare, volere, pregare nella lode:
si riducono queste tre cose all’unità dell’amore.
e l’amore sarà creatore nel Padre,
redentore nel Figlio,
santificatore nello Spirito Santo.

La radice della Trinità è l’unità: è l’amore.

E allora l’anima deve ridursi
a questo stato semplicissimo di carità
da cui tutto deriva,
in cui tutto ha radice. 

Beata Itala Mela

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando su questo sito Web, accetti il nostro utilizzo dei cookie.

    Tutela della Privacy *